CONSIGLI DI LETTURA

LE 10 MAPPE CHE SPIEGANO IL MONDO

10/09/2019

Tim Marshall
(Garzanti 2015)

Il consiglio di lettura oggi non è un romanzo ma un saggio.
Per l’esattezza un saggio di geopolitica. Niente paura, non è un mattone con numeri, date, luoghi e nomi. Tutt’altro. In maniera semplice, mai superficiale e con intelligenza (l’autore è un giornalista americano) spiega quello che è utile, direi indispensabile, avere ben presente, oggi per capire come funziona il mondo in cui viviamo. Parte da un assunto: non esiste storia senza geografia. Fiumi, montagne, pianure, deserti e giacimenti non sono solo linee e spazi sulle mappe ma fattori che nei secoli hanno determinato gli equilibri del mondo in cui viviamo. Marshall in 10 capitoli, ognuno riservato ad una macroregione, racconta in che modo le caratteristiche geografiche di un paese hanno condizionato la sua forza nel corso della storia e, prova, a immaginare il futuro delle zone più calde del pianeta. 
La presentazione dei capitoli (vi riporto i primi) con le citazioni in calce sono già un programma:
  1. RUSSIA  Vasto (aggettivo; più vasto, vastissimo): molto esteso; immenso.
  2. CINA «La Cina è una civiltà che fa finta di essere una nazione.» Lucian Pye, politologo
  3. STATI UNITI«La notizia della mia morte è fortemente esagerata.» Mark Twain

Grazie alla nostra Gloria Vitali.
Buona lettura!